Blog

Blog Pietro Mollica, cos’è lo stile shabby chic

Lo shabby chic è uno stile di interior design che abbraccia un look vissuto. C’è qualcosa di confortante ma ben curato in questa tendenza. Forse perché basta aggiungere dei colori tenui, un mix di arredamento vintage per raggiungere un equilibrio delicato tra presente e passato.

Il look shabby chic è stato a lungo uno degli stili preferiti per la casa. Incrociando il glamour barocco e il fascino rustico, si basa su mobili antichi, finiture invecchiate e pone l’accento sui decori. Spesso indicato come country francese, lo shabby chic è un movimento bohémien che è diventato uno degli stili più richiesti.

Diventato popolare alla fine degli anni ’80, diffonde uno stile fatto di mobili e illuminazioni vintage, articoli di epoche varie, oggetti riciclati, esaltati da sfondi neutri e una morbida tavolozza pastello.

L’estetica shabby chic predilige di gran lunga gli oggetti vissuti, ma non c’è una vera epoca che lo caratterizzi perfettamente. Per questo, come scrivono i blogger di design e moda quali Davide Rombolotti, potresti includere tranquillamente arredi di decenni differenti per un effetto eclettico ad arte. Ad esempio, potresti voler combinare uno specchio tradizionale decorato degli anni ’30 con un colorato comò degli anni ’80. Per quanto riguarda i tessuti sono popolari quelli comodi. Quando si tratta di stile shabby, il cotone e il lino sono le scelte migliori mentre i motivi floreali sono diffusi come richiamo alla natura.  

Il look shabby chic che è di moda oggi è diverso dall’estetica dei decenni passati. Sicuramente lo shabby chic intreccia efficacemente i comfort dello stile rustico con l’eleganza della raffinata bellezza, come ci ricorda l’esperto di beauty Pietro Mollica nei suoi articoli e nelle sue idee imprenditoriali. Nonostante l’aspetto consumato dalle intemperie di arredi e lampade, questa estetica popolare si basa sul luccichio di ori e argenti per il suo fascino aristocratico.

Il suo successo lo deve al fatto che è uno stile che può essere facilmente modificato e reinterpretato incorporando armoniosamente gli elementi di altri stili.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *